A.S. Ginnastica Valentia
Via Michelangelo 3 bis - 15048 VALENZA
Tel: 0131951325 - Fax: 01311920104 - e-mail:
info@valentia.it 

  Anno 2008  Anno 2009  Anno 2010  Anno 2011  Anno 2012  Anno 2013  Anno2014

-

  Anno 2015  Anno 2016  Anno 2017  Anno 2018  Anno 2019  Anno 2020  Anno2021

News e Notizie 2014

<< Torna indietro      

Sfugge per un'inezia la promozione in serie A per la Ginnastica Ritmica

Un pizzico di iella, qualche errore di troppo, così alla Ginnastica Valentia sfugge il ritorno nella serie A di ginnastica ritmica. Ad Arezzo, nelle finali della serie cadetta Alice Gabrieli, Giorgia Saviolo, Chiara Manasia, Michelangela Mullisi, Sofia Pinto, Cecilia Re, Nicole Fabbris e Giada Pinto, fresche di titolo piemontese e terzo posto interregionale, hanno fallito l'obiettivo per un'inezia, cioè 4 decimi di punto. Era necessario varcare quota 77, le orafe si sono fermate a 76,70.

Salite in pedana per seste su 14 rappresentative, avevano il piglio di chi ha un obiettivo e lo vuole raggiungere, ma hanno compiuto errori banali che le hanno penalizzate oltremodo. «E' difficile attribuire nello sport la responsabilità dei risultati alla sfortuna, ma in questo caso, però, crediamo si possa fare un'eccezione. Infatti, a fronte di esercizi eseguiti sempre in allenamento con convinzione, espressività e grande qualità tecniche, ci sono state imprecisioni mai riscontrate nelle precedenti prove e nei test pre gara. È un peccato, perché ci credeva la Società e ci credevano per prime le ragazze.

Ora l'obiettivo è sdrammatizzare e voltare pagina in fretta, perché incombe già il 2015 con i campionati di Categoria e di Specialità.

 

 


La ritmica valenzana tra le finaliste per la promozione in serie A

 Nuovamente presente nel panorama nazionale della ginnastica ritmica, l’A.s.Dil. Ginnastica Valentia si contende insieme ad altre quattordici squadre finaliste al Campionato Nazionale di Serie B, l’accesso alla massima serie accanto alle più forti squadre italiane. La squadra valenzana, che già vanta un’esperienza nel prestigioso campionato di serie A, al quale per regolamento possono partecipare in prestito le più titolate atlete straniere a livello mondiale, si presenterà così all’appuntamento di Arezzo il 30 novembre, reduce da una medaglia di bronzo della prova interregionale tenutasi Sabato 8 novembre 2014 a Castellanza. Protagoniste dell’impresa sono Alice Gabrieli, Giorgia Saviolo, Chiara Manasia, Michelangela Mullisi, Sofia Pinto e Cecilia Re, con le riserve Nicole Fabbris, Giada Pinto eValentina Cerruti che, conquistando il terzo gradino del podio con il punteggio di 76,300 si collocano in scia a due formazioni ben preparate e in grado sicuramente di ambire alla promozione, quali sono la Moderna Legnano, vincitrice della fase interregionale conun punteggio di 79,950, e la A.S.D. P.G.S. Auxilium Genova, seconda classificata con punti 79,800. A seguire altre diciassette squadre partecipanti, tra le quali la società Cuneoginnastica, nella quale militava in prestito per l’occasione la nostra atleta Roberta Giambrone che ha ben figurato, apportando un importante aiuto a questa storica società. La squadra orafa che, avendo nel suo organico ginnaste conosciute a livello nazionale e potendo essere per questa ragione molto competitiva, ha ora meno di tre settimana per perfezionare gli ultimi dettagli in vista dell’importante appuntamento. Un lavoro questo condotto giornalmente con cura dalle allenatrici Alena Shleiko, Daniela Mazzucco ed Eleonora Bocca, artefici dei brillanti risultati conseguiti, in attesa dei festeggiamenti previsti per il mese di dicembre in onore del quarantennale della storica società valenzana, divenuta ormai un punto di riferimento della nostra città.

 

    

 

      

 


Aerobica Protagonista in Coppa Italia - Ritmica Campionesse regionali e terzo gradino del Podio in Serie B

Ginnastica Ritmica

Doppio podio per la Ginnastica Valentia nel campionato regionale di serie B, valido per l'ammissione all'Interregionale: la squadra composta da Alice Gabrieli, Giorgia Sa-violo, Chiara Manasia, Michelangela Mullisi, Sofia Pinto e Giada Pinto si è laureata campionesse regionali, mentre sono salite sul terzo gradino del podio Martina Carpenedo, Nicole Fabbris, Cecilia Re, Bianca Carrà e Valentina Cerruti.

Brave anche le piccolissime delle ritmica, che hanno partecipato alla 'Valutazione delle Top GR', manifestazione dedicata alle atlete che non hanno ancora l'età per poter partecipare alle gare di calendario FGI: Martina Bobba, Re-becca Guerci Pavan, Elena Mazza, Victoria Stastenko, Sophia Alba e Greta Panzica si sono messe in mostra come giovani promesse, classifican-dosi tra le prime del Piemonte e Valle d'Aosta.

 

Ginnastica Aerobica

Valentia protagonista alla Coppa Italia di aerobica, pioggia di allori per il club orafo: tra le allieve, argento per Arbore, Lanza, Lorusso, Piccio e Rexhepi, mentre il trio Arbore - Lanza - Piccio ha chiuso al quinto posto e quello formata da Nasti - Santagati - Vitarelli al sesto.

Tra le coppie, bronzo per Lanza - Nasti, quarta piazza per Arbore - Piccio e quinta per Lorusso - Rexhepi. Nel-l'individuale, bronzo per Ilaria Arbore, con Matilde Lanza quarta.

Tra le Junior A, poi, oro per Beraldo, Nicotera, Pic-chio, Verderio e Vitarelli Ca-milla, mentre nei terzetti ar-gento per Rexhepi - Beltrame - Verderio e quinto posto per Beraldo - Vitarelli - Picchio.

Nell'individuale, quinta A-lessia Nicotera, sesta Greta Picchio, ottava Alyssa Beltra-me.

Infine, tra le Junior B, oro per il trio Nicotera - Forsinetti - Barbagallo, argento e bronzo rispettivamente per Ylenia Barbagallo e Sara Forsinetti nell'individuale femminile.

 

AEROBICA

         

 

        

 

RITMICA

         

 

          


La Valentia in Germania per partecipare all’incontro internazionale “Pader-Gymnastics Cup 2014” di ginnastica ritmica

 Le atlete della Ginnastica Valentia, dal 26 al 29 settembre 2014 hanno partecipato al “Pader-Gymnasstics Cup 2014” di Ginnastica Ritmica che si è tenuto a Paderborn (Germania). Dieci le nazioni presenti tra le quali le forti Russia, Cazachistan, Germania, Bulgaria e Lituania.

    L’Italia era rappresentata dalle Società: Ginnastica Varesina, Ardor Padova e Ginnastica Valentia.

 Per la Valentia erano presenti all’importante evento le Seniores: Giorgia Saviolo e Sofia Pinto e dalle Juniores: Cecilia Re, Chiara Manasia, Giada Pinto, Alice Gabrieli, Nicole Fabbris, Roberta Giambrone e Bianca Carrà; le ginnaste sono state accompagnate dalla tecnica Eleonora Bocca alla sua prima esperienza internazionale.

    Ottimi i risultati delle atlete valenzane che sono riuscite a conquistare il podio in tutte le categorie, infatti, le bravissime Seniores hanno ottenuto il primo gradino del podio nella classifica Allround con Sofia Pinto ed il secondo posto con Giorgia Saviolo.

     Nelle Junior livello B (anni 2000-1999) Secondo gradino del podio per Bianca Carrà seguito al terzo da Roberta Giambrone, Un risultato eccellente per queste ginnaste alla loro prima esperienza internazionale.

    Nelle Juniore livello A (anni 2002-2001), terzo gradino del podio Allround per Giada Pinto quinta posizione per Alice Gabrieli seguita al decimo da Nicole Fabbris. Ottime prestazioni per le tre valenzane visto l’altissimo livello tecnico delle partecipanti.

    Prestazioni di rilievo anche da parte di Chiara Manasia e Cecilia Re che nella classifica Jiniores livello A (anni 2000-2001) Allround, hanno conquistato rispettivamente la quarta e la quinta posizione. Chiara Manasia è riuscita a conquistare il terzo gradino del podio nella specialità Palla.

   Complessivamente una trasferta positiva per le atlete della Valentia, un’esperienza sicuramente utile, insieme al Torneo di fine estate che si terrà sabato prossimo a Nerviano e al torneo internazionale di Udine di sabato 11, ad affrontare il difficile Campionato di Serie B, dove si spera il ritorno in Serie A2 della Società Valenzana.

 

 

 

 

 


Evento importante a Valenza, l’Olimpionica Liubou Charkashyna allena le atlete della Ginnastica Valentia

 

Gli allenamenti delle sezioni agonistiche della A.S.Dil. Ginnastica Valentia, continuano con regolarità anche nei mesi estivi. In questo fine giugno è presente a Valenza l’Olimpionica Liubou Charkashyna medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra e più volte campionessa Mondiale ed Europea, che sta seguendo con le tecnica della società Lena Shleiko e Daniela Mazzucco, coadiuvate da Eleonora Bocca e Sara Guareschi, gli allenamenti delle atlete della sezione ginnastica ritmica.

La presenza della Charkashyna ha creato in palestra in tutte le ginnaste, dalle più piccole alle più esperte, un vivo entusiasmo. Un’esperienza elettrizzante che contribuirà alla crescita delle ginnaste valenzane e alla loro preparazione, in vista degli impegnativi campionati di quest’autunno, in particolare del Campionato di Serie B e di quelli dell’anno sportivo 2015.

 

Nel corso degli allenamenti è stato prodotto anche un breve filmato con le atlete della nostra società che verrà utilizzato da Liubou Charkashyna nella sua qualità di testimonial mondiale della ginnastica ritmica.

Una bella esperienza per la società, per le sue atlete e tecniche che con ogni probabilità si avvarranno anche in futuro della collaborazione della tecnica bielorussa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<< Torna indietro        

[Inizio pagina]